CFO: 5 azioni immediate per rafforzare l’azienda nell’emergenza Coronavirus

Articolo originale

L’emergenza Coronavirus è, anche, una crisi finanziaria: ecco perché gestirla è entrata inevitabilmente nell’agenda del CFO. L’impatto della pandemia di Covid-19 su dipendenti, clienti e fornitori ha ricadute sui conti delle aziende. Alcune stanno perdendo soldi al ritmo del 75% delle entrate tipiche di un trimestre e questo vuol dire, scrive McKinsey, che il cash non solo è “re, ma fattore cruciale di sopravvivenza”. Al tempo stesso, la connettività di rete e gli strumenti digitali diventano più che mai fondamentali per continuare a operare, con lo Smart Working, ma anche con la comunicazione interna tra team, fornitori, investitori. In questa disruption che è sia economica che digitale il ruolo del Chief Financial Officer è strategico.

Indice degli argomenti

 

Leave A Comment